Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Deindicizzazione Privacy

Dal 26 aprile del 2016 con l’emanazione dell’articolo 17 del GDPR è stato possibile tutelare la privacy degli utenti della rete, i quali hanno potuto avvalersi del diritto all’oblio per tutelare la loro reputazione online. In questo articolo parleremo di come far applicare tale diritto attraverso la deindicizzazione.

Diritto all’oblio per Tutelare la Propria Privacy

In accordo con quanto riportato nell’articolo 17 del Regolamento generale sulla protezione dei dati personali (GDPR), il diritto all’oblio permette ad un utente della rete di cancellare i propri dati personali e tutti i collegamenti ed i riferimenti che possano in qualunque modo pregiudicare la sua immagine, andando così a proteggere la sua reputazione online. L’applicazione di questo diritto è ovviamente soggetta ad un rigido protocollo di regole che non sempre permettono che esso possa essere utilizzato da un individuo a priori. 

La Deindicizzazione, quando è Possibile Applicarla

Per eliminare da un motore di ricerca dei risultati che possano essere dannosi per la propria privacy si può ricorrere alla deindicizzazione di tali risultati, in modo tale da far applicare il proprio diritto all’oblio e proteggere la vostra web reputation. Va specificato che il termine deindicizzazione è cambiato nel corso del tempo e non è uguale rispetto a quando è comparso formalmente nelle pratiche legali del passato, cambiando prima e dopo allo sviluppo della rete e di internet: prima, con questo termine, si indicava il diritto di una persona a non essere in alcun modo riconducibile ad un fatto di cronaca utilizzando i suoi dati personali. Il principio secondo cui questo diritto poteva essere applicato era che fossero passati abbastanza anni dallo svolgimento del fatto incriminato; ai giorni nostri, con lo sviluppo della rete, questo termine indica il diritto di un individuo di far eliminare da internet ogni riferimento o dato personale che possa interessarlo, in maniera tale da non rendere la sua figura ricollegabile ad un fatto di cronaca e tutelare la sua privacy.

Deindicizzazione e Diritto all’Oblio

Per far uso del diritto all’oblio, tuttavia, bisogna tener presente che ci sono diversi parametri da rispettare, motivo per il quale questo diritto non è sempre del tutto facilmente applicabile. Per essere specifici, i dati che si vogliono deindicizzare dalla rete seguire questi parametri: obsoleti; possono ledere il soggetto dei dati; imprecisi o inadeguati; non più attuali; non pertinenti con gli argomenti trattati. Se i dati in esame dovessero rispettare uno o più dei punti precedentemente elencati, l’utente potrà fare richiesta per la deindicizzazione, tuttavia non potrà richiederla se questi lo riguardino senza violare nessuno dei punti già citati. Per far in modo che questi risultati possano essere del tutto eliminati devono anche sussistere queste condizioni: dati non sono più necessari per il motivo per il quale sono stati raccolti; dati devono essere eliminati per un motivo giuridico; ci si oppone al trattamento dei dati ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1 o 2; i dati sono stati trattati in modo non lecito; si revoca il trattamento dei suddetti dati in base all’articolo 6 e 9.

E’ possibile, inoltre:

eliminare il proprio nome da Google
eliminare url da Google
come esercitare diritto all’oblio Google
diritto all’oblio GDPR
diritto all’oblio Google
richiesta di rimozione di risultati di ricerca ai sensi della legislazione europea
eliminare URL da Google
cancellarsi da Google
eliminare risultati personali da Google
togliere notizie da Google
cancellare articoli da Google
come farsi cancellare da Google
cancellare notizie da Google
come eliminare un sito web da Google
come cancellare articoli di giornale da internet
rimuovere url da ricerca Google
rimozione da Google di informazioni obsolete
diritto all’oblio come fare
deindicizzazione
deindicizzazione del proprio nome da un motore di ricerca
deindicizzazione nome motore di ricerca
diritto all’oblio avvocato
gdpr diritto alla cancellazione
gdpr diritto all’oblio
gdpr cancellazione dati
diritto alla deindicizzazione gdpr
come rimuovere un link da Google
come eliminare da Google il proprio nome
rimozione notizie di cronaca da Google
cancellare notizie dai risultati di ricerca Google
eliminare il proprio nome dalle ricerche Google
come togliere una notizia da Google
cancellarsi da Google
rimuovere ricerca Google
rimuovere url da ricerca Google
come eliminare un sito da internet da Google
eliminare notizie da internet
come non apparire su Google
richiesta di rimozione Google ai sensi della legislazione europea
eliminare il proprio nome da ricerche Google
cancellazione eliminare risultati di ricerca.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: