Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Rimuovere Link da Google

Nel momento in cui si desidera rimuovere un link da Google, qual è il procedimento esatto da seguire affinché la nostra richiesta venga accolta? È importante comprendere che cosa contiene il link che si desidera rimuovere. Eliminare le notizie da Google non significa cancellarle dal sito, bensì semplicemente promuovere la loro deindicizzazione. È già un passo in avanti, soprattutto perché la reputazione online, oggi, passa dai motori di ricerca.

Come eliminare risultati personali da Google

Quando si cerca il proprio nome su Google, capita di fare delle scoperte inattese e indesiderate. Per esempio, il nome può essere associato ad alcune notizie o dati personali, che non vogliamo che rimangano online. Come fare? Possiamo richiedere la deindicizzazione del link dal motore di ricerca: è nostro diritto. Allo stesso tempo, possiamo rimuovere le notizie dal web e dai motori di ricerca, come Google, Bing e Yahoo. Gli strumenti per far valere il Diritto all’Oblio sono messi a disposizione dai motori di ricerca, che si sono adeguati alla legislazione europea sulla privacy: basta compilare i relativi moduli per deindicizzare contenuti personali dai motori di ricerca.

Rimozione dei contenuti obsoleti da Google: come fare

Che cos’è un contenuto obsoleto e perché dovremmo volerlo rimuovere da Google? Il motore di ricerca ospita notizie, contenuti, dati che risalgono a molti anni fa. Internet è ormai una realtà consolidata da tempo. E in questo lasso temporale, una miriade di informazioni sono state indicizzate. Se trovate sul web, mediante una parola chiave specifica, dei contenuti su di voi che desiderate rimuovere, potete appellarvi al diritto all’oblio. Per i contenuti obsoleti, è necessario riempire il modulo di eliminazione dati personali dal motore di ricerca, uno strumento molto utile e facile da usare. Lo strumento messo a disposizione da Google si chiama “Rimuovi contenuti obsoleti”, ed è possibile fornire l’URL della pagina in questione, oppure dell’immagine che si intende rimuovere. Una volta approvata la richiesta, il contenuto non sarà più visibile sul motore di ricerca.

Come funziona la deindicizzazione dei link da Google

La deindicizzazione è diversa dalla cancellazione, in particolare perché il link sparirà dai risultati di ricerca di Google ma rimarrà attivo sul sito di riferimento. Se state valutando di appellarvi al diritto all’oblio, saprete già che quest’ultimo vi permette di ottenere la deindicizzazione di alcuni contenuti o link dai motori di ricerca come Google. Naturalmente, richiedere l’eliminazione di un contenuto presente su un sito è diverso da appellarsi al diritto all’oblio. In tal caso, infatti, bisognerà capire che cosa presenta nello specifico il contenuto e come lede alla libertà o alla reputazione di un individuo. La diffida per articoli di giornale o notizie sul web è possibile: occorre una tutela legale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: