Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Cancellare notizie da internet: segnalare un post su LinkedIn

LinkedIn è un social prettamente incentrato sui rapporti di lavoro e sulle relazioni affaristiche e professionali. Nonostante sia basato su tali rapporti, potrebbe occorrere a taluno di segnalare un post poiché diffamatorio o lesivo della reputazione di qualcun altro. Laddove il post risulti lesivo della reputazione online, non è difficile comprendere come le stesse parole diffamanti iscritte nel post, possano ripercuotersi in senso alla vita professionale dell’utente. LinkedIn attraverso il proprio servizio utenti mette a disposizione diverse modalità per poter segnalare in maniera effettiva i post inappropriati, offensivi o che contengono spam. Invero, attività o comportamenti inappropriati come spam, molestie, truffe e disinformazione non sono tollerati sul social professionale. Per questo lo stesso ha attuato una informativa della community professionale piuttosto severa, che definisce le attività accettabili e non accettate ed allo stesso tempo fornisce linee guida su come segnalare posta indesiderata e contenuti inappropriati o offesivi.

È possibile segnalare diverse tipologie di atti dalle conversazioni alle storie di copertina addirittura che vengono postate su LinkedIn. Per colpletezza è utile ricordare che laddove si segnalano i contenuti appartenenti ad un altro membro della comunità LinkedIn, quest’ultimo non verrà rivelato l’autore della segnalazione. Ancora, chi segnala non vedrà più il contenuto ovvero la conversazione segnalata nei feed dell’attività o, nel caso della seconda, nella posta in arrivo della messaggistica. Di seguito alcuni modi per segnalare. È possibile che il social, a seconda della gravità del comportamento della persona segnalata, possa effettuare ulteriori verifiche ed adottare, a seguito delle stesse, misure aggiuntive, quali: avvisare o sospendere l’autore, in caso di violazione delle nostre condizioni di servizio di cui sopra.

Segnalare una conversazione

Per segnalare una conversazione che non si ritiene essere opportuna, ovvero essere spam, sarà necessario:

-portarsi sulla conversazione da segnalare;

-seleziona il messaggio dall’elenco sulla sinistra;

-premere sull’icona “Altro”, contrassegnata da tre puntini orizzontali, che si trovano nella parte superiore destra della conversazione;

-selezionare poi “Segnala questa conversazione”.

– una volta fatto ciò, basterà selezionare il motivo pertinente dalla finestra che comparirà in automatico; 

– seguire le istruzioni sullo schermo e premere invia.

Segnalare un post o un commento

Procedura analoga a quella di cui sopra è quella inerente alla segnalazione di un post o un commento. Ebbene se qualcuno ha pubblicato un post che deve essere cancellato poiché non attinente alle linee guida della community, oppure perché violativo di leggi o ancora interessato da una notizi obsoleta o non pertinente per cui è possibile richiedere il diritto all’oblio basterà: 

-cliccare sull’icona “Altro”, contrassegnata da tre puntini orizzontali, nell’angolo destro del post sulla home page di LinkedIn;

– premere poi sulla voce “Segnala questo post”;

– seleziona il motivo per cui si ritiene che quel post venga segnalato;

-inviare per procedere con la segnalazione del post.

Segnalare una storia di copertina

Se invece, riteniamo che la storia di copertina di un utente sia sconveniente o violi le linee guida della community di LinkedIn è possibile seguire i passaggi per effettuare una segnalazione:

-cliccare sull’icona  “Altro”, contrassegnata da tre puntini orizzontali che si trovano nell’angolo in alto a destra della storia di copertina dell’utente interessato;

-cliccare sulla voce “Segnala storia di copertina”;

-seleziona, come per le due procedure sopra, il motivo pertinente dalla finestra popup che compare in automatico;

– inviare per procedere con la segnalazione.

Al momento procedere tramite social pare essere l’unico modo per poter segnalare contenuti, poiché lo stesso non fornisce alcun numero di telefono per poter prendere contatti con il servizio assistenza.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: